ED ATKINS


La grande mostra retrospettiva dedicata a Ed Atkins (Oxford, 1982) del Castello di Rivoli, organizzata in collaborazione con la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo dove sarà allestita una sezione, è la prima rassegna in Italia dedicata all’artista, tra i più interessanti e attivi sulla scena internazionale. Attraverso la sperimentazione di sofisticate tecniche digitali di post produzione, montaggio e video, Atkins realizza installazioni audio-video che esplorano la condizione dell’essere al mondo dell’uomo contemporaneo nell’era digitale.
La mostra, che si svolgerà al Terzo Piano del Castello, è concepita come un’imponente video installazione immersiva composta dalle principali opere storiche realizzate da Atkins.
Catturerà lo spettatore in un’atmosfera ipnotica e iperreale, coniugando immagini, spazio, suono, parole e colore in un indistinto narrativo che traccia le sorti di un soggetto maschile occidentale malinconico, emotivo, che vaga alla ricerca di un significato e di una direzione, ma incapace di fuggire dalla scatola tecnologica che lo determina.



CASTELLO DI RIVOLI MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA
FONDAZIONE SANDRETTO RE REBAUDENGO
Piazza Mafalda di Savoia, 10098 - Rivoli
Telefono: +39 0119565280
Fax: +39 0119565230
TARIFFE
• Intero
€ 6,50
• Ridotto
€ 4,50
compreso tra 11 e 14 anni ; insegnanti ; militari ; pensionati ; studenti
• Gratuito
accompagnatori di disabili ; disabili accompagnati ; giornalisti con tesserino ; minore 11 anni ; possessori di Abbonamento Musei ; possessori Torino+Piemonte Contemporary Card ; soci ICOM
DATE E ORARI

• Dal 27/09/2016 Al 29/01/2017


Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì
10.00-17.00

Sabato | Domenica
10.00-19.00


 Stampa il risultato della tua ricerca

Ricerca

Ricerca Aderenti


.EVENTI

MIRÒ. SOGNO E COLORE
Dal 04/10/2017 Al 14/01/2018
ANNA BOGHIGUIAN. LO STUDIO DELL’ARTISTA
Dal 19/09/2017 Al 07/01/2018
PERCHÉ KIMONO OGGI
Dal 23/07/2017 Al 05/11/2017
FRANCO FONTANA: PAESAGGI
Dal 13/07/2017 Al 23/10/2017
AGENDA EVENTI
CERCA L'EVENTO IN AGENDA

prenota
regione piemonte turismo torino città di torino torino europea gtt