Sezione corrente: Cosa fare › Proposte Torino Spiritualità
MIRÓ. SOGNO E COLORE
Dal 04/10/2017 Al 14/01/2018
Oltre cento opere, per lo più dipinti a olio di grandi dimensioni, ripercorrono l’ultimo periodo artistico del grande pittore catalano...
• ULTIMISSIME!

Torino Spiritualità 2017 - Le Vie dei Pellegrini - tutti i programmi da Sabato 9 a Domenica 17 settembre

da Sabato 9 a Domenica 17 settembre 2017
a TORINO e nella sua area metropolitana e in tutto il Piemonte
Le vie dei pellegrini

Progetto speciale della XIII edizione di Torino Spiritualità
(21-25 settembre 2017)

Mettiti in cammino con noi per riscoprire paesaggi, storie e ricchezze naturali e artistiche della Via Francigena piemontese e del Cammino di San Carlo


“Le vie dei pellegrini”
Itinerario 1:
Val di Susa

Sabato 9 settembre - 1 gg
ARTE SACRA E INTRECCI MUSICALI IN VAL DI SUSA
€ 35.00

Cammino senza barriere con Pietro Scidurlo, fondatore e presidente di Free Wheels Onlus
Dal borgo di Foresto, si dirige tra cascine e prati verso Susa, per visitare la parte antica della città e scoprire il Museo Diocesano d’Arte Sacra.
E poi su, oltre l’Arco di Augusto e dentro alle mura del Castello, per il concerto Tarànta Cào¨da! (ore 18.00), trascinante crocevia musicale tra Occitania e Sud Italia, tra sonorità mediterranee e tradizioni francoprovenzali.
Scopri tutto sulle modalità di iscrizione (clicca qui )


 “Le vie dei pellegrini”
itinerario 2: 
Lago di Viverone

Sabato 9 settembre - 1 gg
VERSO IL LAGO CON IL PELLEGRINO DIAMANTINUS
€ 25.00

Lasciati alle spalle i menhir millenari di Cavaglià, piccola Stonehenge, si lambiscono le mura del Castello di Roppolo, antico maniero risalente alla ne del IX secolo, e si prosegue fino ad affacciarsi sulle sponde del lago di Viverone.
Un viaggio nel tempo scandito dalle avventure del pellegrino medievale Diamantinus, che rivive grazie al musicista Paolo Lova e all’attore Davide Mindo.
Scopri tutto sulle modalità di iscrizione (clicca qui)


“Le vie dei pellegrini”
itinerario 3
Castell’Apertole

Sabato 9 e domenica 10 settembre
LA FRANCIGENA A PIEDI NUDI - 2gg
€ 90.00

Due giorni di workshop nell’elegante piccolo borgo di Castell’Apertole insieme allo scrittore e barefooter Andrea Bianchi.
Attraverso lezioni frontali e sessioni pratiche tra sentieri e risaie, si reimpara a camminare a piedi nudi e a riconnettersi alla natura.
Un approccio graduale e rispettoso dei limiti di ciascuno.
Scopri tutto sulle modalità di iscrizione (clicca qui)


"Le vie dei pellegrini”
itinerario 4:
Albugnano - Abbazia di Vezzolano - Castelnuovo Don Bosco
Domenica 10 settembre - 1gg
CAMMINI DI DEVOZIONE E ANTICHI NOMADISMI
€ 20.00

Da Albugnano all’Abbazia di Vezzolano, fino a Castelnuovo Don Bosco e al locale Museo Etnologico Missionario, un cammino per riflettere insieme all’antropologo Adriano Favole sulla variegata anatomia dell’irrequietezza umana.
Scopri tutto sulle modalità di iscrizione (clicca qui)


“Le vie dei pellegrini”
itinerario 5:
Valle Elvo
Sabato 16/09/2017 - 2 gg
“Scrivere il paesaggio” alla Trappa
€ 90.00

Due giorni di workshop in Valle Elvo insieme allo scrittore, poeta e dendrosofo Tiziano Fratus, per riempirsi gli occhi di Natura e imparare a restituirne su pagina la meraviglia. Si inizia con il grandioso Parco della Burcina, famoso per le sue fioriture primaverili e per le essenze botaniche rare, e si prosegue con Sordevolo, il paese della Passione, per poi raggiungere le imponenti mura di pietra della Trappa, antico e solitario convento che accoglierà gli “scrittori di paesaggio” nel suo silenzio montano. Domenica si rimarrà in quota, attraversando l’alta valle per una visita al villaggio alpino di Bagneri e al suo ecomuseo.


"Le vie dei pellegrini”
itinerario 6
Valsesia
Sabato 16/09/2017 - 2 gg
Luci nella notte di Varallo
95.00 €

Due giornate in Valsesia, vero scrigno d’arte, per ammirare insieme all’antropologo Massimo Centini i cicli pittorici della basilica di San Giovanni in Monte, costeggiare il lago di Sant’Agostino diretti alla cittadina di Varallo e ascendere poi al Sacro Monte per un emozionante incontro notturno con le sue architetture, rese ancora più suggestive dagli intrecci d’arpe e percussioni di Sara Terzano e Roberto Mattea. E dopo aver pernottato nel Vecchio Albergo Sacro Monte, voluto dal Vescovo Bascapè nel 1594 per i primi pellegrini, si ritorna sul Cammino di San Carlo verso l’antico borgo di Guardabosone: poco più di 300 abitanti e sei istituzioni museali, un record mondiale!

“Le vie dei pellegrini”
itinerario 7:
Orta San Giulio
Domenica 17/09/2017 - 1 gg
Il monte di Francesco
€ 30.00

Con i suoi vicoli acciottolati e i vecchi muri in pietra, Orta San Giulio è considerato uno dei borghi più belli d’Italia.
Si parte da qui, insieme al camminatore Riccardo Carnovalini, per raggiungere il Sacro Monte di Orta, punto panoramico d’eccellenza e complesso devozionale di rara bellezza: camminando tra alberi e viottoli si ripercorre la vita di San Francesco d’Assisi, narrata attraverso gli affreschi e le grandi statue policrome delle venti cappelle del monte. Ma la vera scoperta sono i paesi del versante orientale del lago, punteggiati da ville e giardini, palazzi nobiliari e istituzioni museali.

“Le vie dei pellegrini”
itinerario 8
Oasi Zegna
Domenica 17/09/2017 - 1gg
Un’oasi di natura e di cultura
€ 30.00

Meraviglioso parco naturale, l’Oasi Zegna nasce dal “pensiero verde” dell’imprenditore tessile Ermenegildo Zegna.
E proprio da Casa Zegna inizia il cammino che, attraverso la straordinaria tavolozza di colori della Conca dei Rododendri, conduce al Santuario della Brughiera, eretto lì dove agli inizi del Cinquecento una fanciulla sordomuta trovò miracolosa guarigione.
Guidati dal camminatore Franco Grosso si scende infine verso borgata Sella di Mosso diretti a Palazzo Sella, luogo ricco di storia e d’arte che aprirà le porte ai visitatori per un raffinato concerto e un rinfresco.



ANAGRAFICA







 





OFFERTA



da
a

Ho preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali.


Attenzione, questo form non è più disponibile

Ricerca

Ricerca Avanzata

Hai dimenticato la password? Clicca qui

.EVENTI

CANAVESE IN SPORT
Tanti eventi da non perdere!
ODISSEE. DIASPORE, INVASIONI, MIGRAZIONI, VIAGGI E PELLEGRINAGGI
Dal 16/11/2017
PETER LINDBERG. A DIFFERENT VISION ON FASHION PHOTOGRAPHY
Dal 07/10/2017 Al 04/02/2018
CINZANO: DA TORINO AL MONDO. VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI UN’ICONA ITALIANA
Dal 05/10/2017 Al 14/01/2018
GIANSONE. SCULTURE DA INDOSSARE
Dal 05/10/2017 Al 29/01/2018
RICERCA EVENTI
.GALLERY