Sezione corrente: Montagna Invernale › Piccole Stazioni Invernali › Valli di Lanzo
Main ContentMain Content
LA STAMPA 150 ANNI...
Dal 09/02/2017 Al 15/05/2017
Il 9 febbraio 2017 il quotidiano La Stampa di Torino compie 150 anni. In occasione di questo importante anniversario Palazzo Madama ospita una grande mostra che ne documenta con oltre 500 fotografie la nascita e l’evoluzione...
• ULTIMISSIME!

Valli di Lanzo

Tre incisioni vallive si dipartono da Lanzo Torinese...

tre perle accomunate dal magnifico ambiente naturale al cospetto di cime che superano ampiamente i 3000 metri. Si tratta comunque di realtà dalla forte individualità, a partire dalla Val Grande, la più settentrionale e pianeggiante delle tre. Se Groscavallo è famosa per il frequentato Santuario della Madonna di Loreto, da non dimenticare è la pista di fondo che unisce Chialamberto e Groscavallo.


A Sud della Val Grande si trova la Val d'Ala, il cui comune più elevato, Balme, si fregia di uno degli altipiani più maestosi del Piemonte (il Pian della Mussa) e di essere il luogo di nascita dello sci alpino torinese. Non lontano, Ala di Stura propone al turista tutte le strutture necessarie per una vacanza con gli sci o i pattini ai piedi. La Val di Viù, la più meridionale delle tre, offre infine un'attrezzata stazione, Usseglio località completa, per praticare gli sport invernali e una località, il Colle del Lys presso Viù, da cui partire per affascinanti escursioni con le ciaspole.

 
ESPANDI

AGGIUNGI AI PREFERITI
|
VOTA
|
Appunti di viaggio
Per accedere agli strumenti devi essere loggato.
Non sei ancora registrato?
CONDIVIDI
TweetFacebookGoogle +LinkedInYahooShareThis

Ricerca

Ricerca Avanzata

Hai dimenticato la password? Clicca qui

.EVENTI

RICERCA EVENTI
.GALLERY