ECOMUSEO DEL RAME

Museum
Nella Fucina, la cui datazione risale al 1675, è possibile ripercorrere le antiche fasi della lavorazione del rame secondo le tecniche siderurgiche del periodo pre-industriale, quando gli altiforni funzionavano a carbone di legna e l’energia per il movimento dei macchinari era ad acqua.
Nei locali accanto alla Fucina è stato realizzato un moderno laboratorio didattico con dotazione di audiovisivi e una postazione multimediale dove assistere alla proiezioni di brevi documentari che illustrano l’uso quotidiano dei manufatti in rame nelle attività contadine tradizionali: mungitura, preparazione di burro e formaggi. Inoltre vi è una mostra dedicata ai "magnin", i calderai itineranti tipici della Valle Soana, che partivano alla ricerca di pentole e paioli da riparare, percorrendo le valli e le pianure di qua e di la delle Alpi.

L’ECOMUSEO RIMARRA’ CHIUSO PER LAVORI, per informazioni sulla riapertura rivolgersi alla Segreteria Turistica al numero 011 - 86.06.233 in orario d’ufficio o email info@pngp.it(link sends e-mail)
Contacts
c/o Fucina del Rame - Frazione Castellaro, 10080 Ronco Canavese (TO)

45.4996857, 7.5473266