FONDAZIONE CHIERESE PER IL TESSILE E PER IL MUSEO DEL TESSILE

Museum
Filatoi, orditoi, telai a mano, strumenti di misurazione, campionari: il Museo del Tessile conserva straordinarie testimonianze del processo di rinnovamento dell’industria tessile, significativi per tipologia, tecnica e tecnologica. La raccolta proviene da collezioni private o è frutto di donazioni di imprenditori. Numerosissimi sono i telai a mano, a due o a quattro licci e consistenti anche le parti di telai e di accessori: tra questi i pettini di canna, le navette a punte dritte (volanti) e a punte incurvate (a mano). Sono conservate anche porzioni di telaio Jacquard, il cui utilizzo fu introdotto a Chieri nella prima metà dell’Ottocento, dunque abbastanza precocemente, visto che il primo telaio di questo genere era stato presentato dal francese Joseph-Marie Jacquard nel 1801.
Notevole tra questi l’orditoio verticale, facente capo alla collezione Brunetti: è infatti un esemplare fra i più pregevoli del tipo di telaio evoluto, accompagnato dalle sue attrezzature: aspo, cantra o rastrelliera e sgabello.
Contacts
Via G. De Maria, 10 / Via Santa Clara, 10023 Chieri (TO)

45.0105565, 7.822236

Tariffs
  • € 3,00
    Full price
  • € 2,00
    Reduced price
    Over 65, under 18 years
  • € 1,00
    School ticket
  • Free
    carers of the disabled, the disabled, Guide turistiche Italia, Tourist guides, Teachers with group

From 01/01/2017 to 23/12/2019

  • Mon
    Closed
  • Tue
    Open on reservation
  • Wed
    Closed
  • Thu
    Closed
  • Fri
    Closed
  • Sat
    Open on reservation
  • Sun
    15:00 - 18:00
Chiuso agosto, Natale, Capodanno e Pasqua. Ogni seconda domenica del mese, sono previste visite guidate con i volontari del museo alle 15 alle 16 e alle 17 (eccetto mese di agosto)
Ticket office closures
15' prima / before
Services
  • Bookshop
  • Pets not allowed
  • Educational workshop
  • Audio-guides
    uso gratuito
Accessibility Services
Physical accessibility
Toilets