Torre Pellice

E’ un importante centro delle valli valdesi, ricco di musei, biblioteche, archivi storici, gallerie d’arte moderna e deve il suo nome alla torre dell’anno 1000. E’ una realtà dinamica, da visitare percorrendo l’isola pedonale che inizia in Piazza S. Martino con la Chiesa Cattolica, il Priorato Mauriziano e la Fontana di Carlo Alberto e proseguendo nel centro storico per arrivare al quartiere valdese, che comprende il Tempio, la Casa Valdese con al piano terra l’aula sinodale dove ogni anno si riunisce in assemblea il Sinodo, la Casa pastorale, le ex Case dei professori, la Casa Unionista, il Museo Storico-Etnografico, il Collegio Valdese e la Foresteria Valdese. Durante tutto l’anno presso La Civica Galleria di arte contemporanea Filippo Scroppo e il Centro Culturale Valdese è possibile visitare mostre tematiche e partecipare a incontri e conferenze. Torre Pellice è la base ideale per escursionisti e appassionati di montagna, che in poco tempo possono raggiungere i rifugi alpini e le vette circostanti.