COMUNE DI GROSCAVALLO

Comune
GROSCAVALLO è un comune sparso delle Valli di Lanzo. Si trova, con la maggior parte dei centri abitati che lo compongono sulla sinistra idrografica della Stura. È il più alto comune della Val grande di Lanzo ed è dominato dal gruppo montuoso delle Levanne.

GRAUS VALD, verde valle: questo il probabile significato del nome con cui i primi abitanti celti chiamarono Groscavallo, platea verdeggiante e pittoresca nel meraviglioso teatro della Levanna orientale e dell’Uja di Gura e Ciamarella,
Le prime notizie storiche risalgono agli atti di cessione di alcuni terreni ai conti di Savoia nel XIV secolo. In quello stesso periodo si sviluppò una fiorente attività mineraria con estrazione di ferro, argento, oro e rame, praticata fino all’inizio del XVIII secolo da espertissimi minatori, la cui fama raggiunse l’intero ducato di Savoia. Risale infatti a quell’epoca il periodo di maggior fervore del forno in cui, nell’omonima frazione di fondovalle, avveniva la fusione del ferro utilizzato per la produzione delle palle di cannone destinate all’esercito dei Savoia.
Nella prima metà del 1700, in seguito allo smembramento della Castellania di Lanzo, i feudi di Bonzo, Groscavallo e Forno furono concessi a Valfrè di Brà, Cavalleri e Dalmazio con titolo comitale e solo nel 1927 i territori dei tre paesi vennero accorpati nell’unico Comune di Groscavallo.

Esaurito lo sfruttamento minerario le attività agricole, l’artigianato del legno, della pietra e del ferro, con l’allevamento del bestiame, divennero le attività predominanti, favorite dagli ampi e ricchi boschi, dai pascoli alpini e.forse furono proprio gli squisiti latticini e la famosa "Toma ’d Lans" a dare impulso allo sviluppo del turismo fin dalla fine del 1800. Ed ancora oggi l’offerta dei prodotti lattieri alletta i buongustai che salgono in valle.
Groscavallo, situato a 1100 metri s.l.m. su un territorio di 96 km, è oggi meta ideale di turismo e di soggiorno per persone di ogni età nell’intero arco dell’anno. Il pittoresco e funzionale anello di fondo (18 km ca.) consente agli amanti di questo sport di attraversare con sci e racchette boschi e dolci pendii, che in estate diventano meta altrettanto stupenda di passeggiate a piedi e a cavallo.
Contacts
Via Roma, 9, 10070 Groscavallo (TO)
Siège de