Imbiancheria del Vajro RestART!

SERVICE
-
RestART!
mette a fuoco quello che è un patrimonio molto speciale, una collezione internazionale di grande bellezza di oltre 300 opere che hanno portato il mondo a Chieri e grazie alle quali Chieri è divenuta protagonista nel mondo.

Tutto è nato grazie ad un’idea dell’artista olandese Martha Nieuwenhuijs, che aveva ideato proprio a Chieri la Biennale di Fiber Art, con lo scopo di far capire come attraverso un filo si possono aprire un’infinità di percorsi, individuando in questo linguaggio dell’arte contemporanea un testimonial internazionale per la secolare tradizione tessile chierese.

Ad inaugurare «RestART!» sarà con la mostra «I introduce myself», dal 15 giugno al 15 settembre 2021.

Dal 15 ottobre 2021 al 15 gennaio 2022, la quarta edizione di «Tramanda», con l’esposizione delle opere degli artisti che hanno partecipato al premio “Young Fiber Contest”, dedicato ai giovani artisti under 35 (41 partecipanti, il premio è stato assegnato dalla Giuria, allora presieduta da Fiorenzo Alfieri, all’artista Mariantonietta Bagliato con l’opera “Save me”) e delle opere dei 60 artisti che hanno preso parte alla sezione “Chiamata Aperta”, rivolta a tutti gli artisti senza limiti di età impegnati con opere sia al telaio sia off-loom.

A seguire, le altre tre mostre di «RestART!», ovvero:
«Fiber Art. Un grande abbraccio al mondo», dal 15 marzo al 15 maggio 2022,
«La bellezza ritrovata», dal 15 giugno al 15 settembre 2022,
«Sha red Exhibition, i molti sguardi di una mostra condivisa», dal 15 ottobre 2022 al 15 dicembre 2022.

Il progetto «RestART!» si è aggiudicato il bando “I luoghi della cultura 2020” della Compagnia di San Paolo.

La prima fase del progetto si è concentrata sul recupero del patrimonio esistente, tramite il ripristino e la rifunzionalizzazione della struttura dell’Imbiancheria del Vajro, uno dei più antichi edifici industriali di Chieri, che ora diventa un museo ‘relazionale’ incentrato sul patrimonio della Fiber Art, ospitando mostre temporanee ed eventi collaterali, attività educative, nonché la rassegna “Tramanda” e tutte le iniziative ad essa collegate.

L’Imbiancheria del Vajro è uno dei più antichi edifici industriali di Chieri, risale al XVI secolo, quando qui si insediarono le prime lavorazioni tessili.

Info & Prenotazioni qui

Durée du sejour
Du 15/06/2021 jusqu'au 15/12/2022