1969. OLIVETTI FORMES ET RECHERCHE, UNA MOSTRA INTERNAZIONALE

CULTURA & TRADIZIONE
-
CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia e l’Associazione Archivio Storico Olivetti presentano la mostra 1969. Olivetti formes et recherche, una mostra internazionale, una selezione di fotografie dell’omonima mostra che la Società Olivetti organizzò nel novembre del 1969 a Parigi, che proseguì a Barcellona, Madrid, Edimburgo e Londra, per concludersi infine a Tokyo nell’ottobre 1971.

A cinquant’anni anni dalla prima esposizione, la mostra odierna aperta al pubblico in Project Room dal 6 dicembre 2018 al 24 febbraio 2019, ricostruisce e restituisce non soltanto i contenuti di quella storica mostra, curata dall’architetto Gae Aulenti, ma anche la storia dei personaggi che gravitavano dentro e intorno alla società Olivetti e a quella cultura: da Giorgio Soavi a Lord Snowdon, da Ettore Sottsass a Mario Bellini, da Renzo Zorzi a Italo Calvino.

La mostra si sviluppa attraverso oltre 70 fotografie originali dell’Archivio di Ivrea con l’obiettivo, oltre che di rievocare la stagione effervescente e dinamica di quegli anni, anche di proporre un pensiero che, con incredibile e ancora attualissima modernità, coniugava arte, industria, design, produzione e creazione di valore, a partire dal mondo del lavoro.

L’esposizione costituisce, quindi, anche un’occasione unica per il pubblico di conoscere un grande modello di impresa responsabile, la cui “immagine” è portavoce della cultura creativa più avanzata del tempo e oggi riconosciuta come patrimonio dell’UNESCO.

La mostra, nella primavera del 2019, sarà trasferita ad Ivrea, negli spazi del Museo Civico “P.A. Garda”.
Contatti
Via delle Rosine 18, 10123, Torino (TO)

45.064185, 7.6906641

Tariffe
  • Ingresso gratuito
    Project Room

Dal 06/12/2018 al 24/02/2019

  • Lun
    11:00 - 19:00
  • Mer
    11:00 - 19:00
  • Gio
    11:00 - 21:00
  • Ven
    11:00 - 19:00
  • Sab
    11:00 - 19:00
  • Dom
    11:00 - 19:00