ANDO GILARDI REPORTER. ITALIA 1950-1962

CULTURA & TRADIZIONE
-
La mostra è composta da una selezione di 55 immagini, in prevalenza istantanee prese nei luoghi di occupazione e nelle abitazioni, a documento delle condizioni di lavoro e di vita degli operai, dei braccianti agricoli e delle rispettive famiglie.
In misura minore gli scatti riguardano situazioni di manifestazioni o dimostrazioni sindacali come scioperi, occupazioni di fabbriche o terre, oltre a momenti ludici e di svago, a testimonianza della ripresa del paese. A corredo dell’esposizione sono presenti una serie di documenti e rotocalchi originali che accompagnano il visitatore in un viaggio alla scoperta della ricchezza dell’archivio del fotografo.


L’allestimento si delinea in un itinerario articolato fra alcune inchieste legate a momenti di cronaca e a eventi che fecero notizia in quegli anni, intervallato da alcuni scatti iconici dell’autore. I temi ricorrenti sono l’infanzia, il lavoro, l’emancipazione femminile, l’identità degli italiani, gli scioperi, le attività sindacali.

Contatti

45.065026, 7.669753

Tariffe
  • € 13,00
    Intero
  • € 11,00
    Ridotto
    compreso tra 18 e 25 anni, maggiore 65 anni, possessori biglietto City Sightseeing
  • Gratuito
    disabili, minore 18 anni, possessori di Abbonamento Musei, possessori Torino+Piemonte Card, possessori Torino+Piemonte Contemporary Card

Dal 15/03/2019 al 16/06/2019

  • Mar
    10:00 - 18:00
  • Mer
    10:00 - 18:00
  • Gio
    10:00 - 18:00
  • Ven
    10:00 - 18:00
  • Sab
    10:00 - 18:00
  • Dom
    10:00 - 18:00
Card e Prodotti