CASTELLO DI OSASCO

Castello
Intorno alla seconda metà del XIV secolo i Principi d’Acaja, signori in Pinerolo, fecero costruire il Castello di Osasco a rinforzo dei loro confini spesso minacciati dai piccoli stati limitrofi e dai confinanti francesi.
Il Castello era stato realizzato con le caratteristiche della fortezza: possenti mura, quattro torri per gli avvistamenti, camminamenti di ronda e fossato con ponte levatoio. Guerre e assedi si susseguiranno nei secoli fino a che, riunito e riappacificatosi il Piemonte sotto i duchi di Savoia, il Castello assunse l’aspetto di una dimora signorile: ne venne affrescata la facciata sud e il lato ovest, vennero ricavti al suo interno nuovi locali con saloni, loggiati e porticato e si pose mano, con il progetto dell’architetto sabaudo Benedetto Alfieri, alla realizzazione di un parco con la costruzione di un importante arco di accesso e la messa a dimora di alberi oggi maestosamente secolari.
La nobile famiglia dei Cacherano fu infeudata nel Castello per opera del Duca Amedeo VII di Savoia. Da allora i Cacherano, provenienti da una famiglia di banchieri astigian, e infeudati anche nei castelli di Bricherasio ed Envie, conservano quasi ininterrottamente la proprietà di questo medievale castello. Il percorso guidato conduce i visitatori attraverso il giardino all’italiana, gli interni e il parco raccontando la storia della struttura strettamente legata a quella dei personaggi che vi dimorarono nei secoli.
Ogni ultima domenica del mese da maggio a settembre 2018 il Castello apre le porte a visitatori incuriositi a conoscere la storia del territorio, del castello e della famiglia qui infeudata nella seconda metà del 1300.
Ogni domenica un gruppo storico animerà la visita con laboratori, esibizioni e il proprio sapere.
Contatti
Via Castello di Osasco, 10, 10060 Osasco (TO)

44.8499255, 7.3421542

Tariffe
  • € 6,00
    Intero
  • € 4,00
    Ridotto
    compreso tra 6 e 10 anni
  • Gratuito
    compreso tra 0 e 5 anni
Card e Prodotti
Sede di