COMUNE DI CASALBORGONE

Comune
Dall’antica Trebea al dominio dei Marchesi del Monferrato. Una storia intensa che inizia da poco prima del Mille, passando dal Feudo di Cocconato, ai Radicati, fino ai Savoia.
Il grazioso centro del paese è sorto in punta ad una altura attorno al castello.
Accanto ad esso, realizzato alla fine del 900, si era formato un piccolo ricetto del quale troviamo ai nostri giorni ancora i ruderi di una piccola torre e della porta di ingresso del XVI secolo. Nei pressi troviamo la chiesa di Santa Maria Maddalena, un tempo cappella del castello, ampliata nel corso dei secoli e la chiesa della santissima Trinità realizzata nel Settecento in ringraziamento alla scampata guerra contro l’esercito francese.
La chiesa di San Siro è una delle strutture più antiche e risale al periodo medievale, si trova su un colle nelle vicinanze della frazione Madonnina.

Da Casalborgone si può accedere al Bosc Grand, un percorso interessante anche per la presenza della Ro Verda, un albero raro di grandi dimensioni definito dai botanici “quercus crenata”.
Un posto d’onore spetta al pisello locale riconosciuto tra i prodotti agroalimentari tradizionali dalla Regione Piemonte al quale è dedicata ogni anno una sagra nel mese di maggio. Una giornata dedicata al lavoro agricolo e alla presentazione di gustosi piatti, fra questi il “Gogu”, un tortellone ripieno a base di piselli.
Contatti
Piazza Bruna 14, 10020 Casalborgone (TO)

45.12988, 7.940257