Cultura - proposte speciale scuole

SERVIZIO
-
Proposte CULTURALI - speciale turismo scolastico


IL FASCINO DI UNA DIMORA IMMUTATA NEL TEMPO
In mattinata si raggiunge il Castello di Masino, dove i ragazzi vengono guidati alla scoperta delle millenarie sale decorate in vari stili ed ancora arredate dai preziosissimi mobili in pastiglia di riso. Il percorso prosegue nel pomeriggio con un’entusiasmante escursione in battello sul Lago di Viverone, che con le sue acque cristalline di origine sorgiva e le sue rive ricche di flora e di fauna del tutto incontaminata è considerato un complesso di estremo interesse ornitologico.

La quota comprende: trasporto in autobus, ingressi e visita guidata del castello di Masino, locale coperto per consumare il pranzo al sacco, escursione in battello, assicurazione


DOVE IL TEMPO SI È FERMATO
In mattinata si raggiunge Orta, che ancora oggi conserva il fascino e lo spirito del suo antico passato. Passeggiando tra le sue strette vie i ragazzi possono cogliere alcuni aspetti di quella che un tempo era la realtà quotidiana medievale. Un breve tragitto in motoscafo permette di raggiungere l’Isola di San Giulio, sito di grande misticismo, ove si erge la Basilica Romanica. Nel pomeriggio si arriva a Candelo, località che coinvolge attivamente i ragazzi alla scoperta delle caratteristiche peculiari del Ricetto, uno dei borghi fortificati meglio conservati dell’intero territorio piemontese.

La quota comprende: trasporto in autobus, trasferimento in motoscafo sull’Isola di San Giulio, guida per l’intera giornata, assicurazione


INVITO A CORTE
L’itinerario prevede di trascorrere la prima parte della giornata al Castello di Racconigi, maestosa residenza sabauda nonché ultima dimora abitata dai Savoia fino al 1946. Le sue sale ancora interamente arredate e le bellissime cucine ottocentesche consentiranno ai ragazzi di cogliere l’atmosfera dell’antica vita di corte. Nel pomeriggio il viaggio prosegue presso il Centro Cicogne Lipu di Racconigi, nato nel 1985 con lo scopo di reintrodurre la cicogna bianca in Italia. Oggi il centro occupa una superficie di sei ettari, dei quali due allagati a palude per la sosta degli uccelli migratori, e dispone di un avanzato centro visite.

La quota comprende: trasporto in autobus, ingressi e visite guidate al castello di Racconigi e al Centro Cicogne, assicurazione


Info & Prenotazioni
tel +39 011.2261941
www.lineaverdeviaggi.it
www.buscompany.it
Periodi disponibili
Dal 01/01/2021 al 31/12/2021