DUOMO DI IVREA - SANTA MARIA ASSUNTA

Duomo
Il duomo sorge nella parte alta della città, sui resti di un tempio romano, sul quale venne edificata tra V e VI sec. la primitiva chiesa paleocristina. Al vescovo Warmondo si deve la radicale ricostruzione della cattedrale (dall’XI sec) con una pianta a tre navate con absidi contrapposte. Dell’edificio romanico originario, dopo le trasformazioni dei secoli successivi, sono ancora visibili il deambulatorio, il muro esterno dell’abside, i due campanili a pianta quadrata che si differenziano tra loro per l’articolazione delle aperture e la cripta sotterranea. Quest’ultima fu realizzata in momenti diversi: la parte più antica presenta un andamento anulare, con un tipico gioco di volte a crociera sostenute da snelle colonnine e capitelli tronco-conici; la parte più recente (XII-XIII sec.) si distingue per i capitelli a motivi vegetali o zoomorfici e le decorazioni parietali.
Contatti
Piazza Duomo, 10015 Ivrea (TO)

45.4684118, 7.8757137

Tariffe
  • Gratuito
Ha sede in