MINIERA DI TALCO GARIDA

Museo
L’estrazione del minerale di talco nella miniera di Garida iniziò a fine ‘800, quando furono scavate le prime gallerie, e terminò nel 1968.

Oggi il complesso minerario è un patrimonio storico, culturale e geologico nel quale l’evoluzione delle tecniche estrattive si accompagna a un contesto litologico di straordinario interesse.

L’ambiente sotterraneo e umido rappresenta anche l’habitat ideale per alcune specie animali.
La temperatura media interna alla miniera è di 10 °C, con umidità elevata ed in alcuni tratti è presente dell’acqua.

La visita del percorso in sotterraneo ha una durata di circa un’ora ed è possibile praticamente tutto l’anno. (su prenotazione).
Per la visita alla miniera è indispensabile un abbigliamento adeguato alle escursioni in montagna, con calzature comode ed impermeabili. Altra attrezzatura obbligatoria verrà fornita all’inizio della visita (elmetto di sicurezza con luce).

Inoltre, per i gruppi, è possibile abbinare escursioni di mezza giornata o giornata intera (gita escursionistica o visita al museo geologico sperimentale della sezione C.A.I. di Giaveno). Per le scuole sono possibili percorsi didattici tematici. Lasciare l’auto al bivio per borgata Flizzo e proseguire a piedi per 15 minuti su strada sterrata

Contatti
Forno di Coazze, 10050 Coazze (TO)

45.0374995, 7.2448912

Tariffe
  • € 10,00
    Intero
  • € 7,00
    Ridotto
    Bambini da 7 a 13 anni
    bambini (h >110 cm, 6–13 anni)
  • € 8,00
    Ridotto
    Tessera CAI o GECO
    soci Cai

Dal 27/03/2022 al 27/03/2022

  • Dom
    09:30 - 11:30
OBBLIGO PRENOTAZIONE