PALAZZO CHIABLESE - SOPRAINTENDENZA

Residenza Reale
Palazzo Chiablese chiude ad ovest con la sua mole severa la piazza antistante il Palazzo Reale, protendendosi fino alla guariniana Chiesa di S. Lorenzo. Affidato alla Soprintendenza ai Monumenti del Piemonte nel 1954,  dal 1960, anno in cui se ne completò il  primo restauro dopo i pesanti danni bellici del 1943, ospita oggi la sede della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino.


Visita dell’Appartamento del Duca del Chiablese
La Soprintendenza apre al pubblico un nuovo percorso di visita che conduce alla scoperta dell’Appartamento del Duca del Chiablese. Benedetto Maurizio di Savoia, figlio cadetto del Re di Sardegna Carlo Emanuele III.
L’appartamento, realizzato dal 1754, fu considerato il più raffinato della città. Durante il regno di Carlo Felice venne utilizzato come residenza del sovrano e ospitò in seguito le nozze di Ferdinando di Savoia- Genova ed Elisabetta di Sassonia. Oggi restaurato e riallestito, riapre alle visite in modo stabile grazie al supporto dell’Associazione Amici di Palazzo Reale. In una delle sale danneggiate dalle bombe si è ricostruito uno storico ufficio della Soprintendenza.

La visita avviene ESCLUSIVAMENTE su PRENOTAZIONE dal lunedì al venerdì alle ore 14.30; 15.30; 16.30 e 17.30 da richiedere al Tel. +39.3441929643; oppure via mail a  palazzochiablese@amicipalazzoreale.it

Contatti
Piazza San Giovanni, 2, 10122 Torino (TO)

45.07288, 7.68518

Tariffe
  • Gratuito
    prenotazione obbligatoria;

Dal 23/05/2022 al 31/12/2022

  • Lun
    14:30 - 17:30
  • Mar
    14:30 - 17:30
  • Mer
    14:30 - 17:30
  • Gio
    14:30 - 17:30
  • Ven
    14:30 - 17:30
  • Sab
    Chiuso
  • Dom
    Chiuso
Visita dell’Appartamento del Duca del Chiablese su prenotazione