LO ZEN E L'ARTE DEL KAKEMONO. ROTAZIONE DI DIPINTI, STAMPE E LIBRI GIAPPONESI

CULTURA & TRADIZIONE
-
La periodica rotazione delle opere più fragili delle collezioni del MAO, sostituite per ragioni conservative, interessa oggi la galleria giapponese e, in particolare, le stampe, i libri e i kakemono, rotoli verticali che incorniciano eleganti dipinti e calligrafie su carta o su seta. Secondo la tradizione, i kakemono si appendono alle pareti delle case giapponesi, e in particolare nel tokonoma, una rientranza rialzata presente nelle abitazioni tradizionali dove vengono messi in mostra oggetti di valore.

La pittura a tema buddhista, filo rosso di questa rotazione, è rappresentata al MAO dal dipinto più antico, di autore anonimo, presente nelle nostre collezioni: un’opera che costituisce anche un esempio classico di pittura devozionale da appendere nelle sale dei templi. Si tratta del Bodhisattva Kannon “dalle undici teste”, un kakemono a inchiostro e colori su seta risalente al periodo Muromachi (XIV-XV secolo) che raffigura Juichimen Kannon, la forma esoterica più nota del Bodhisattva di compassione Avalokiteshvara in Asia orientale.  Gli altri kakemono esposti sono di natura, tecnica e talvolta materiali molto diversi.
Contatti
Via San Domenico, 9-11 - Palazzo Mazzonis, 10122, Torino (TO)

45.0747455, 7.6801946

Tariffe
  • € 10,00
    Intero
  • € 8,00
    Ridotto
    compreso tra 18 e 25 anni, maggiore 65 anni
  • Gratuito
    disabili, minore 18 anni, possessori di Abbonamento Musei, possessori Torino+Piemonte Card
  • € 14,00
    Intero collezione permanente + mostra temporanea

Dal 03/08/2021 al 05/12/2021

  • Mar
    10:00 - 18:00
  • Mer
    10:00 - 18:00
  • Gio
    13:00 - 21:00
  • Ven
    10:00 - 18:00
  • Sab
    10:00 - 18:00
  • Dom
    10:00 - 18:00
Card e Prodotti