MEMORY MATTERS

CULTURA & TRADIZIONE
-
Il progetto propone una riflessione sulla memoria collettiva nello spazio pubblico attraverso un progetto espositivo diffuso nel Parco del Valentino e un ciclo di incontri ospitato nel programma di BD 2021.

La storia del Parco del Valentino, i simboli e i monumenti che ancora oggi lo abitano sono oggetto di un’indagine svolta da quattro interventi artistici appositamente commissionati all? artist? Leone Contini, Alessandra Ferrini, Muna Mussie e Adji Dieye in collaborazione con Silvia Rosi.

Attraverso differenti prospettive il parco, sede di esposizioni internazionali e nazionali dal 1884, è analizzato come spazio storico e simbolico che ha prodotto una narrazione identitaria della nazione, in stretta connessione con il passato coloniale italiano. Il progetto affronta il tema della monumentalità e della permanenza, interroga lo spazio di costruzione e conservazione della memoria pubblica introducendo le dimensioni dell’invisibile e del temporaneo.

Memory Matters
rientra nel contesto di Verso, programma progettato e prodotto con l’Assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Piemonte, nell’ambito del Fondo nazionale per le politiche giovanili.

Gli interventi delle artiste possono essere fruiti individualmente, con l’ausilio della mappa scaricabile, oppure collettivamente, partecipando ai Let’s Walk, gli itinerari guidati.

Al progetto espositivo si affianca un ciclo di 3 incontri, ospitati presso Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e Biennale Democrazia. Il programma è consultabile nella sezione eventi.
Contatti
Corso Massimo d'Azeglio, 10100, Torino (TO)

45.0503759, 7.6817053

Tariffe
  • Gratuito

Dal 06/10/2021 al 07/11/2021