02. CASTELNUOVO DON BOSCO - CAPRIGLIO

Itinerario
Km 9,7 / Dislivello +14 - 59
Castelnuovo è una delle più importanti mete del pellegrinaggio contemporaneo: il 16 agosto 1815, infatti, nella borgata Becchi di frazione Morialdo (oggi nota come Colle Don Bosco) nacque San Giovanni Bosco. Visitare questi luoghi significa riscoprire la sua straordinaria personalità e la sua opera diffusa in tutto il mondo: il percorso sale al Colle proprio da Morialdo, dove si trova anche una delle case in cui abitò San Domenico Savio (nato in frazione Mondonio); ci si immette quindi sulla "Strada del Papa" (in ricordo della visita di Giovanni Paolo II nel 1993) e si giunge al Santuario, composto da due grandi chiese sovrapposte e sormontate da una cupola.


Si prosegue quindi fra pascoli e macchie boscate verso Capriglio, comune natale della madre di Don Bosco, la Venerabile Margherita Occhiena. Qui vi sono ben due chiese dedicate a San Martino, una nell'area cimiteriale e l'altra in frazione Serra, con tracce della struttura romanica; nella ex scuola elementare ha sede il Museo dedicato a mamma Margherita.

Contatti
, 14022 Castelnuovo Don Bosco (AT)

45.0411788, 7.9616834