04. CASTELNUOVO SCRIVIA - PONTECURONE - VIGUZZOLO

Itinerario
Km 13,3 / Dislivello + 53
Usciti da Castelnuovo verso Pontecurone, il percorso si fa meno impegnativo e su comunali poco trafficate: Strada Viguzzolo, poi Strada Piccagallone e infine Strada Formica. Pontecurone è il paese natale di San Luigi Orione: ogni 16 maggio viene ricordata la sua canonizzazione con un programma di cerimonie civili e religiose e visite ai Siti Orionini, tra cui la Casa natale del Santo che conserva foto e ricordi di famiglia.
Per evitare i percorsi più affollati, l'itinerario si sposta verso un luogo molto suggestivo: la Pieve di Santa Maria a Viguzzolo, pregevole edificio romanico dell'XI secolo. Da qui si può imboccare la variante della Via del Mare che risale la Valle del Curone sino a Fabbrica Curone e conduce in Lombardia, a Varzi: scendendo poi in Emilia a Bobbio, si prosegue lungo l'antica Via degli Abati fino a Pontremoli e si raggiunge la Via di Sigerico.
Il tortonese è un territorio ricco di cultura, storia, bellezze naturali, gastronomia. Da Viguzzolo si raggiunge facilmente Tortona, che vanta un'antica storia rappresentata dai suoi monumenti. Già esistente in epoca pre-romana con il nome di Derthona, il centro storico corre lungo la Via Emilia, caratterizzata dal doppio porticato e corrispondente in gran parte al decumano massimo romano; a metà percorso si apre Piazza del Duomo con la Cattedrale di San Lorenzo e il Palazzo Vescovile, risalenti al XVI secolo. Da non perdere il Museo Romano, l'ottocentesco Teatro Civico e l'Atelier Sarina, esposizione di burattini e marionette del burattinaio di origine lodigiana, erede di una grande dinastia di artisti popolari. Meta di pellegrinaggi è infine il Santuario della Madonna della Guardia, edificato per volere di Don Orione.
Contatti
, 15053 Castelnuovo Scrivia (AL)

44.9807693, 8.8810791999999