Escursioni in sicurezza

PRIMA DI PARTIRE

I percorsi indicati sono ritenuti sicuri in condizioni normali ma non sono sorvegliati, pertanto, prima di intraprende una qualsiasi escursione, ti consigliamo di:
• valutare preventivamente la scelta dell’itinerario attraverso apposite cartine topografiche;
• scegliere gli itinerari da percorrere in base alle tue capacità tecniche e fisiche e alle attrezzature disponibili;
• rivolgerti alle guide alpine e accompagnatori naturalistici;
• consultare i bollettini meteo e le APP gratuite;
• non intraprendere l’escursione da solo o comunica ad una persona di fiducia l’itinerario che intendi percorrere.
Inoltre ricorda che:
• i tempi di percorrenza indicati per i vari itinerari sono medi ed indicativi e possono variare considerevolmente in base alle condizioni meteo ed alle tue capacità
• la variabilità delle condizioni ambientali può determinare una sensibile diminuzione del livello di sicurezza. In caso di marcato pericolo è sconsigliato intraprendere qualsiasi escursione.

 

DURANTE L’ESCURSIONE


• indossa abbigliamento e calzature adeguati all’ambiente montano;
• porta sempre con te acqua, crema solare, capellino, occhiali da sole protettivi, sacchetto dell’immondizia, contenitore per i mozziconi di sigarette;
• segui sempre i percorsi indicati per non disturbare la natura, per non perdere l’orientamento e per non correre il rischio di incidenti;
• mantieni le distanze, non cercare di accarezzare o avvicinare i cani da pastore a protezione delle greggi;
• non disturbare la fauna selvatica e non raccogliere fiori e piante; • tieni sempre il tuo cane al guinzaglio;
• non gettare rifiuti nell’ambiente ma portali con sé, raccogliendo eventualmente i rifiuti lasciati da altri;
• rispetta le proprietà private e le aree delimitate.


Si declina ogni responsabilità per eventuali incidenti che potrebbero verificarsi nel percorrere gli itinerari. L’utente transita lungo i percorsi a proprio rischio e pericolo.


IN CASO DI EMERGENZA CHIAMARE IL 112 indicando con calma e precisione:
• chi sei
• cosa è successo
• luogo dell’incidente
• quando è successo
• quante persone sono state coinvolte e la presenza di eventuali Soccorritori
• indicazioni sulla morfologia del luogo e sulle condizioni meteo (utili per l’elisoccorso)