Jafferau - Oulx

Tempo di percorrenza 9 ore
35 Km di asfalto 165 Km di sterrato 200 Km totali

Questo itinerario di circa 200 km permette di percorrere le strade militari della conca di Bardonecchia e raggiungere uno dei punti più elevati dell’intera rete stradale militare della Val Susa. Partendo da Sestriere si arriva al Colle Basset (2424 m), da cui si gode uno splendido panorama sulla sottostante Val Chisone e sul Monte Ambin (3378 m).
La discesa verso Sauze d’Oulx è sempre su sterrato. Raggiunta Oulx su asfalto ci si dirige verso Savoulx, dove una carrozzabile porta in quota alla sterrata Forte Foens - Colle Basset; da qui, prendendo a destra si sale al Forte dello Jafferau (2800 m) e, utilizzando una stretta e ripida pista, si scende al Bar Belvedere raggiungendo la strada asfaltata verso Bardonecchia.
ATTENZIONE: il transito attraverso la Galleria dei Saraceni, raggiungibile da Eclause e dal Forte Pramand, è attualmente vietato.
Tornando quindi sui nostri passi verso sud, fiancheggiamo il Forte del Foens. Da qui si scende verso Bardonecchia, dove termina il tratto sterrato e da dove è possibile raggiungere il Colle del Sommeiller (3000 m) utilizzando una sterrata lungo il Vallone di Rochemolles. Da Bardonecchia l’itinerario principale prosegue con la salita su sterrato al Colle del Colomion, transitando a fianco del Forte Bramafam, e con la successiva discesa che porta a Puys, da cui raggiungiamo Beaulard.
Percorrendo la strada di fondovalle si ritorna a Oulx e si sale ai tranquilli paesi di Pierremenaud, Soubras e Amazas. Ricongiungendosi all’asfalto si rientra verso Sestriere lungo la strada che attraversa Cesana Torinese.