LA CASETTA DELLA PIMPA

CULTURA & TRADIZIONE

La Casetta della Pimpa è di due metri per due ed è interamente rivestita di gommapiuma foderata di stoffa. Può girare completamente su se stessa ed aprirsi, trasformandosi in un doppio scenario, dell'apertura di cinque metri circa. Gli animatori alternano i momenti di animazione dei pupazzi con l'intrattenimento diretto dei bambini fuori dalla casetta, coinvolgendoli nelle storie rappresentate. Le storie sono semplici ma, nel rispetto dello stile di Altan, significative. Riguardano le capacità educative della Pimpa, ad esempio quando insegna alla sveglia a contare; le conversazioni che intrattiene con Armando, il quale a volte la premia, a volte la rimprovera per le cose che fa, in sua assenza, durante la giornata; e, soprattutto, gli intensi rapporti amicali, che interessano la quotidianità della Pimpa, ovvero la scoperta continua e curiosa del mondo che la Pimpa fa con Tito, un mondo riccamente abitato e rivelato attraverso le voci del Sole, delle Nuvole, delle Stelle, dei pesci, delle farfalle, delle formiche. Voci e canzoncine interagiscono con l'intreccio delle storie, garantendo, così, un ritmo avvincente e sorprendente.
Contatti
Corso Laghi 100, 10051, Avigliana (TO)

45.0787383, 7.401656

Tariffe
  • Gratuito

Dal 04/07/2021 al 04/07/2021

  • Dom
    21:00 - 23:00
Questo evento fa parte di
Ha sede in