L'INFERNO IN 3D: DANTE, DIVINA COMMEDIA, DORÉ. DALLE ILLUSTRAZIONI ALLE APP

CULTURA & TRADIZIONE
-
L’esposizione indaga il passaggio dalle illustrazioni ottocentesche della Commedia alla tridimensionalità dei libri pop-up, per approdare poi ai contemporanei applicativi multimediali. Parte della mostra è dedicata all’iconografia dantesca di Gustave Doré, di cui è esposta la prima edizione italiana (1868) accanto a edizioni coeve illustrate da altri artisti.

Tappa intermedia verso la tridimensionalità è una raccolta di cartoline della Divina Commedia realizzate a inizio Novecento da Domenico Mastroianni a partire dalle sue fotosculture, bassorilievi ispirati a Doré fotografati e poi distrutti. La sezione contemporanea comprende quattro installazioni tridimensionali di grande formato che riproducono il libro pop-up Dante Inferno del paper engineer Massimo Missiroli, accompagnate da un’app scaricabile gratuitamente con cui i visitatori - dal proprio smartphone - potranno fruire della realtà aumentata del libro.

Completano il percorso 19 cards 3D, un peep show e uno scenic book dell’artista genovese Alfredo Podestà che, partendo sempre dalle illustrazioni di Doré, ha proposto una lettura tridimensionale di luoghi e personaggi infernali con l’utilizzo di tecniche pittoriche, cartotecniche e fotografiche.

45.0747076, 7.6784899

Dal 12/06/2021 al 11/07/2021

  • Ven
    15:00 - 17:30
  • Sab
    15:00 - 18:30
  • Dom
    15:00 - 18:30
Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino