NATURA E VERITÀ. IL PAESAGGIO COME SCELTA 1861-1871

CULTURA & TRADIZIONE
-
In parallelo alla mostra Una infinita bellezza. Il paesaggio in Italia dalla pittura romantica all’arte contemporanea in corso alla Reggia di Venaria, la GAM allestisce nello spazio Wunderkammer l’esposizione Natura e Verità 1861-1871 che pone l’accento sulle ricerche più audaci condotte sul fronte del paesaggio tra Piemonte e Liguria, la cosiddetta “Scuola dell’Avvenire”, l’appellativo con cui la critica bollò la cerchia degli estimatori e degli allievi di Antonio Fontanesi. Accanto al maestro reggiano, protagonista con un capolavoro come Novembre e altri dipinti eseguiti a Firenze nel 1867, è il cenacolo di Rivara: da Carlo Pittara a Federico Pastoris, da Alfredo de Andrade a Ernesto Bertea a Ernesto Rayper.
Contatti
Via Magenta, 31, 10128, Torino (TO)

45.0649681, 7.6692279

Tariffe
  • € 10,00
    Intero
  • € 8,00
    Ridotto

Dal 09/07/2021 al 17/10/2021

  • Mar
    10:00 - 18:00
  • Mer
    10:00 - 18:00
  • Gio
    13:00 - 21:00
  • Ven
    10:00 - 18:00
  • Sab
    10:00 - 18:00
  • Dom
    10:00 - 18:00
Card e Prodotti