ORGANALIA A PAVONE CANAVESE

MUSICA & SPETTACOLI
-
Nel giugno del 2019 nella Chiesa Parrocchiale di Sant’Andrea Apostolo in Pavone Canavese si inaugurò con il concerto organizzato da Organalia il monumentale organo riportato al suo splendore grazie ad un imponente restauro. Lo strumento acquistato nel 1851 dall’allora parroco Don Francesco Jano, fu costruito ed installato in contro facciata sulla bussola dell’ingresso dalla Ditta Felice Bossi.
L’imponente organo rappresenta uno strumento di rilievo nell’arte organaria Ottocentesca italiana ed è stato restaurato dalla Bottega Organara Dell’Orto & Lanzini che lo ha riportato alla fonica orginale.
Anche per il 2020 l’Amministrazione di Pavone Canavese ha voluto valorizzare questo patrimonio culturale con una serie di concerti, il primo avrà luogo sabato 19 settembre alle ore 21.00 con il concerto “Epopee del XIX secolo”, il secondo concerto “La musica d’organo bandistico-teatrale” è previsto per sabato 3 ottobre alle ore 21.00.

Contatti
Chiesa Parrocchiale, Pavone Canavese (TO)

45.4356498, 7.8541865

Dal 19/09/2020 al 19/09/2020

  • Sab
    21:00 - 00:00
Sabato 19 settembre ore 21.00 concerto “Epopee del XIX secolo”, musiche di Padre Davide da Bergamo, Quirici, Mozart, Lefébure-Wely, Mercadante che verranno eseguite magistralmente dal Maestro Diego Cannizzaro insegnante d'organo presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Caltanissetta è già docente invitato di organo e clavicembalo presso il Conservatorio RimskiKorsakov di San Pietroburgo.

Dal 03/10/2020 al 03/10/2020

  • Sab
    21:00 - 00:00
Sabato 3 ottobre ore 21.00 secondo concerto “La musica d’organo bandistico-teatrale” il cui esecutore sarà il Maestro Carlo Benatti direttore artistico della rassegna “Organi Storici Mantovani” e collaboratore nella rassegna “Ottobre Organistico” di Mantova, membro dell'Associazione Culturale Amici del Conservatorio Lucio Campiani di Mantova. Attualmente è titolare, come pianista accompagnatore nelle classi di canto e pratica dell’accompagnamento, presso il Conservatorio “E. Dall’Abaco “di Verona."
Questo evento fa parte di