SETTESÌ RISTORANTE

Ristorante
Stelle Michelin
0
Si chiama “Settesì” e si trova in Borgo Nuovo. In via Provana 3/B, per la precisione, nato dalle ceneri di un altro glorioso ristorante, il “Vo” che ha chiuso un anno fa.
“Settesì” in dialetto piemontese significa: “Siediti qui!”. Un invito, insomma. Da seguire, perchè Alessandro Giai Miniet e Laura D’Aprile, lui in cucina e lei in sala, vi accolgono davvero bene. Sono la coppia che qualcuno avrà conosciuto al ristorante della Sacra, a poche decine dei metri della Sacra di San Michele.
Contatti
Via Andrea Provana 3/B, 10123 Torino (TO)

45.0623562, 7.6886786

Tipo di cucina
Cucina di stagione
Nazionale
Piemontese
Il cuoco
Alessandro Giai Miniet e Laura d'Aprile trasmettono pace et serenità: lui chino sui fornelli, là, dietro al pass, lei in sala sorridente e accogliente. Sono giovani ma sanno cosa vuol dire lavorare: lui è cresciuto alla corte di Davide Scabin e insieme a Laura, per anni, hanno avuto il bel Ristorante della Sacra sul picco della Sacra di San Michele, all'imbocco della val di Susa. Portare i clienti in coppa al monte non era facile, così hanno fatto come Maometto: hanno trovato questi bei locali che già erano occupati dallo stellato Vo, li hanno ristrutturati con un gusto design e minimal - tutto tinte oliva, tratti moderni, neon parallelepipedi, mattoni, ottoni, legni - e vi hanno portato una cucina nitida come gli arredi. Pochi piatti con pochi ingredienti, accostati con rigore e un tocco di estro, qualche piccolo omaggio al Maestro (il vitello tonnato è dichiaratamente scabiniano). I Gamberi viola marinati nella violetta (profumatissimi) con il puré di patate viola e la fonduta di blu (anche qui c'è aria di Combal); il loro classico Uovo poché avvolto nella fontina, panato e fritto; il Risotto pane, burro, acciughe e tartufo nero; la Calamarata pomodorini e bottarga; la Coscia d'anatra confit con insalatone di carote. Come si vede: tre ingredienti, sapori, semplicità. E per finire, la teca di formaggi da cui scegliere il meglio del Piemonte (a seguire, magari, uno dei tre dolci, come nocciola e lampone). Prezzi molto giusti per un locale che vuole diventare una sosta accogliente per tutti: infatti "settesì" in piemontese significa "siediti qui". http://www.guidaidentitagolose.it/it/62/17471/ristoranti/settes.html
Piatti tipici
Carne cruda in insalata battuta al coltello
Vitello tonnato
Agnolotti di carni con burro e salvia o sugo d'arrosto
Bagna Caoda
Panna cotta
Servizi
Ristorazione: Animali Ammessi
Aria condizionata
Ristorazione: Carte di Credito Accettate
Ristorazione: Gruppi ammessi
Prenotazione on line
wi-fi
Coperti
Coperti interni: 40
Accessibile
Ingresso completamente accessibile, privo di barriere architettoniche o Accessibile con aiuto
Sala/e con possibilità di movimento a persone in carrozzina e con tavoli accessibili
Servizi igienici accessibili e utilizzabili da persone con limitazioni alla mobilità

Dal 01/01/2018 al 01/01/2021

  • Mar
    Aperto 20:00 - 22:30
  • Mer
    Aperto 20:00 - 22:30
  • Gio
    Aperto 20:00 - 22:30
  • Ven
    Aperto 20:00 - 22:30
  • Sab
    Aperto 20:00 - 22:30