MOSTRA DALLA TERRA ALLA LUNA. L’ARTE IN VIAGGIO VERSO L’ASTRO D’ARGENTO

CULTURA & TRADIZIONE
-
Fin dalla notte dei tempi lo spettacolo del cielo ha suscitato paure, ammirazione e curiosità; in particolare la Luna, tanto cara a poeti, scrittori, artisti e amanti forse per la sua vicinanza, tanto da essere visibile a occhio nudo, ma forse anche per la sua lontananza, tanto da risultare irraggiungibile… almeno fino al 21 luglio 1969, quando fu “profanata” dagli uomini.
Per molto tempo è stata raffigurata come una fatale donna e ha incarnato numerosi miti in quasi tutte le culture dell’origine; ha ispirato le grandi avventure e le esplorazioni fantastiche e letterarie soprattutto dall’Ottocento: i pittori declinano il tema romantico del chiaro di luna; il cinema, ancora muto, ha già scoperto la fantascienza, che poi svilupperà in un fortunato genere; gli scrittori, a partire da Jules Verne, scatenano la loro fantasia; e poi fumetti, giocattoli…
In Italia è presente una delle più grandi collezioni di questi materiali, quella dell’avvocato torinese Piero Gondolo della Riva, una cui rilevante porzione è qui presentata come una “stanza delle meraviglie lunari”. Ma la Luna ha avuto anche un’importante presenza nell’arte moderna e contemporanea, in particolare nella pittura: artisti come Chagall, Calder, Mirò, Casorati, Melotti, Ernst, Klein, Fontana, Rauschenberg continuano a farne un elemento importante nelle loro opere.

45.0705484, 7.6866257

Tariffe
  • € 8,00
    Intero
  • € 6,00
    Ridotto
  • Gratuito
    disabili, minore 6 anni, possessori di Abbonamento Musei, possessori Torino+Piemonte Card
  • € 4,00
    Tariffa speciale
    scolaresche

Dal 19/07/2019 al 11/11/2019

  • Lun
    10:00 - 18:00
  • Mer
    10:00 - 18:00
  • Gio
    10:00 - 18:00
  • Ven
    10:00 - 18:00
  • Sab
    10:00 - 18:00
  • Dom
    10:00 - 18:00
Card e Prodotti