OGR IS MORE: L’ESTATE SI SNODA QUI

CULTURA & TRADIZIONE
MUSICA & SPETTACOLI
-
Mostre, concerti e cultura: questa la ricca offerta della prima stagione estiva delle OGR di Torino

Si parte il venerdì 22 giugno, con “OGR is more: l’estate si snoda qui”, una giornata a porte aperte in cui vivere le OGR a 360°: apertura alle 7.00 del mattino. Dalle 19.00 la serata sarà accompagnata dal live dei Materianera, invitati a intrattenere il pubblico con un dj-set. Durante le 19 ore di apertura si avvicenderanno mostre, appuntamenti, incontri e visite guidate. Durante il pomeriggio, un talk con l’artista approfondirà storia e contenuti dell’opera.  Infine, Transnatural Shop sarà aperto straordinariamente fino alle 24 e Snodo sarà attivo tutto il giorno nei diversi spazi (bar, social table, bistrot, lounge, ristorante premium e dehors).

L’estate delle OGR prosegue il 12 luglio con l’inaugurazione della mostra Forgive me, distant wars, for bringing flowers home, la prima personale in un’istituzione italiana del trio di artisti Ramin Haerizadeh, Rokni Haerizadeh e Hesam Rahmanian.  Venerdì 13 luglio il grande jazz internazionale torna a risuonare nella suggestiva Sala Fucine con OGR Jazz Club: tre set con altrettanti protagonisti della musica d’autore, animeranno per una notte il palco delle ex officine. A partire da settembre, le OGR proporranno il meglio della musica africana contemporanea: si parte sabato 22 settembre con Tony Allen & Jeff Mills, due giganti della musica afro, seguiti venerdì 5 ottobre da Amadou & Mariam, la coppia che fonde elementi di musica tradizionale maliana con il funky e il jazz, per concludere, venerdì 19 ottobre, Bombino, stella del desert blues, definito il nuovo Jimi Hendrix.

Programma completo

Contatti
Corso Castelfidardo, 22, 10129, Torino (TO)

45.0662555, 7.6608016

Dal 22/06/2018 al 19/10/2018

    Card e Prodotti
    Gratuito
    CONCERTI A PAGAMENTO
    Gratuito
    CONCERTI A PAGAMENTO