SACRA DI SAN MICHELE E ABBAZIA DI NOVALESA

Itinerario
Partenza: Sant'Ambrogio di Torino - Via alla Sacra, 14
Arrivo: Novalesa - Abbazia di Novalesa

L'abbazia di San Michele della Chiusa, detta Sacra di San Michele, svetta con l'imponenza della sua struttura millenaria sul Monte Pirchiriano.
Fondata, secondo la tradizione, su preesistenti edifici tardo-antichi, tra il 983 e il 987 da un nobile pellegrino, Ugo di Montboissier, divenne per tutto il Medioevo uno dei più importanti centri di cultura e spiritualità monastica europea lungo la Via Francigena.
La ripida salita lungo l'arroccato Scalone dei Morti porta a oltrepassare il Portale dello Zodiaco, ricco di simbologie che rimandano ai bestiari e alla cosmologia medievale.
Dalla chiesa si accede poi al terrazzo che offre un panorama unico sulle Alpi, la Valle di Susa e la pianura torinese.

Proseguendo lungo la Valle, si attraversa la città di Susa e salendo sulla strada che conduce al valico del Moncenisio, si imbocca la Valle Cenischia, testimone degli antichi percorsi medioevali verso la Francia di pellegrini, mercanti, papi e imperatori.
L'Abbazia benedettina SS. Pietro e Andrea della Novalesa, fondata nel 726, è una delle abbazie più antiche dell'arco alpino occidentale ed ospitò in diverse occasioni l'imperatore Carlo Magno che la dotò di enormi ricchezze, tanto da divenire uno dei centri più prestigiosi della diffusione della cultura carolingia.

Visitandola, entrerete in contatto con i monaci benedettini, che ancora oggi vivono in abbazia e che vi accompagneranno alla scoperta di questo luogo millenario, con la splendida cappella di S. Eldrado. L'Abbazia ospita anche un ricco museo archeologico nel quale troverete una sezione dedicata al restauro del libro.
Potrete poi entrare nel borgo alpino di Novalesa: la parrocchiale di S. Stefano, con le tele caravaggesche, il Museo di Arte Religiosa Alpina di Novalesa e tanti altri tesori di questo villaggio che ha ospitato per secoli nei suoi numerosi alberghi coloro che si apprestavano ad affrontare l'attraversamento del valico del Moncenisio.

Contatti
Via alla Sacra, 14, 10057 Sant'Ambrogio di Torino (TO)

45.0979167, 7.3431057