MUSEO DIOCESANO DI ARTE SACRA

Museo

Il percorso museale offre una panoramica dell’evoluzione storico artistica della Val Susa attraverso capolavori di argenteria, statuaria lignea, tessili, dipinti. Il museo è parte di un sistema museale che comprende anche la Cappella del Conte a San Giorio di Susa e i musei di Giaglione, Novalesa, Bardonecchia il Museo Diocesano d’Arte Sacra è situato nei locali della Rettoria, annessi alla Chiesa della Madonna del Ponte.
Gli oggetti da esporre sono stati scelti secondo due criteri principali:

  • in base al maggior pregio storico-artistico 
  • in base alla loro oggettiva capacità di ricostruire un quadro articolato del percorso religioso storico-artistico della Valle.

Il Museo è diviso in tre sezioni: la prima ospita gli oggetti provenienti dal Tesoro della cattedrale, la seconda quelli del tesoro della chiesa della Madonna del Ponte e la terza il Tesoro della Diocesi di Susa.


All’interno del Museo è possibile ammirare tra le altre opere:

  • il Trittico del Rocciamelone (1358),
  • un cofanetto longobardo inciso in legno e osso (VI/VII secolo)
  • la statua della Madonna del Ponte (sec. XII).
All’ingresso del Museosi può ammirare  l’antica strada che nel 1400 conduceva al Moncenisio.

 

45.1368992, 7.0479197

Tariffe
  • € 5,00
    Intero
  • € 3,00
    Ridotto
    compreso tra 12 e 18 anni, gruppi di minimo 10 pax, maggiore 65 anni
  • Gratuito
    gratuito per residenti in Susa
    disabili, giornalisti con tesserino, Guide turistiche Italia, guide turistiche Provincia TO, minore 12 anni, possessori di Abbonamento Musei, possessori Torino+Piemonte Card, Residenti a Susa
Chiusura biglietteria
30 minuti prima della chiusura
Servizi
  • Bookshop
  • Laboratorio didattico
    DIDATTICA@CULTURALPE.IT
    Tel. 3335613722
  • Animali ammessi
    piccola taglia
Accessibilità
Accessibilità fisica
Attività e servizi per disabili
Servizi igienici
Card e Prodotti
€ 2,00
Ridotto