SANTUARIO DI SANT'IGNAZIO

Santuario
Il Santuario è dedicato a Sant’Ignazio di Loyola ed è situato a 931 metri sul livello del mare.  È costruito sulla sommità del monte Bastia, nel comune di Pessinetto. È il più grande e noto delle Valli di Lanzo, sito in posizione panoramica.

La Cappella originaria risale al 1629 e la sua fondazione è legata alla fama che Sant’Ignazio da Loyola, fondatore dei Gesuiti, acquistò nel territorio delle Valli di Lanzo. Nel 1727 i Gesuiti sostituirono la Cappella con una Chiesa più grande per accogliere tutti i pellegrini, A questo scopo gli abitanti del luogo nel 1673 donarono la punta del Monte Bastia ai Gesuitin e così fu fabbricata una grande chiesa a croce greca in fondo alla quale si può ancora vedere oggi la vetta del monte che si innalza per quasi cinque metri.

Dopo lo scioglimento della compagnia di Gesù, avvenuto nel 1773, l’edificio passò al demanio sabaudo che lo cedette all’Arcidiocesi di Torino nel 1789. Da allora oltre che alla devozione popolare degli abitanti della zona il santuario è stato principalmente destinato a casa per esercizi spirituali, rivolti in particolare al clero torinese.

La festa del Santuario si svolge il 31 luglio.

Contatti
Frazione Sant'Ignazio, 10070 Pessinetto (TO)

45.2989764, 7.4256222

Tariffe
  • Gratuito

Dal 01/07/2020 al 31/08/2020

  • Lun
    08:30 - 20:00
  • Mar
    08:30 - 20:00
  • Mer
    08:30 - 20:00
  • Gio
    08:30 - 20:00
  • Ven
    08:30 - 20:00
  • Sab
    08:30 - 20:00
  • Dom
    08:30 - 20:00
Celebrazioni: lodi ore 9.30 tutti i giorni, vespri ore 17.00 dal lunedì al sabato, S.Messa ore 17.30 la domenica