COLLE LAZZARÀ E COLLE VACCERA

Itinerario di oltre 100 km alla scoperta della Valle Chisone e del Pinerolese.

 

Partendo da Pragelato scendiamo lungo la valle fino a Pourrieres; deviando verso nord risaliamo su asfalto fino al Pian dell’Alpe e, su sterrato, seguiamo la strada che transita sul lato esposto a sud. Con una digressione è possibile conquistare il Colle delle Finestre, da cui si gode una splendida vista sulle valli Susa e Chisone e sul massiccio del Rocciamelone.

 

Proseguendo verso nord, con un cambio di direzione su sterrato possiamo raggiungere il Rifugio Selleries e, tornando sul percorso principale, scendere a Fenestrelle: qui da non perdere una visita all’omonimo forte, testimonianza di importanti eventi storici. Si scende poi su asfalto deviando verso Pomaretto e risaliamo la Val Germanasca fino a Chiotti. Da qui ascensione al Colle di Lazzarà - a un certo punto si passa allo sterrato -, calata a Pramollo e nuova arrampicata per il Colle della Vaccera, da cui attraverso alcune strade sterrate raggiungiamo Torre Pellice. Il rientro a Pragelato è su asfalto lungo le statali di fondovalle.